Kena: Bridge of Spirits in poco più di un mese ha recuperato tutti i costi di sviluppo iniziali sostenuti dagli sviluppatori di Ember Lab.

Mike e Josh Grier non hanno rivelato il numero di copie vendute, ma hanno confermato che il gioco ha recuperato i costi di sviluppo, e che il team è rimasto colpito dal successo del loro gioco. Inoltre, hanno dichiarato che anche Sony è soddisfatta dei risultati raggiunti dal titolo che come ricordiamo, è uscito nel mese di Settembre insieme a molti titoli Tripla A come Lost Judgment e Tales of Arise

Kena: Bridge of Spirits è stato rilasciato lo scorso 21 Settembre e in poco più di un mese è diventato il gioco più venduto in Europa, ed il terzo più venduto in USA. Ottimi risultati considerando che il primo gioco mai sviluppato da Ember Lab.

Articolo precedenteGod of War arriva su PC tramite Steam
Articolo successivoValve annuncia le date per i Saldi di Halloween, i saldi autunnali ed invernali del 2021
Videogiocatore fin dalla tenere età, appassionato di anime, manga e serie tv. Adora le maid e le idol giapponesi. Giocatore di MMORPG, di Rhythm Games e di... Custom Maid 3D.